Scadenzario

Vediamo in questa guida come gestire con WindDoc lo scadenzario.

Lo scadenzario è un particolare calendario dove vengono annotate le varie scadenze contabili da rispettare. Fra queste possiamo includere gli incassi da ricevere per le fatture emesse ai nostri clienti o gli acquisti da pagare registrati dei nostri fornitori.

In WindDoc abbiamo esteso lo scadenzario così da poterlo utilizzare come un normale calendario in cui annotare i propri eventi o attività.

Dettaglio Scadenzario

Entrando nella gestione [ Scadenzario ] possiamo visualizzare un calendario.

Dettaglio Scadenzario

Ogni tipo di evento presente in calendario è rappresentato da un colore che ne identifica l’origine

  1. : Il colore rosso rappresenta un promemoria riferito alla scadenza di pagamento non ancora saldata di una fattura emessa
  2. : Il colore verde rappresenta un promemoria riferito alla scadenza di pagamento non ancora saldata di una fattura di acquisto
  3. : Il colore blu rappresenta un promemoria aggiunto manualmente
  4. : L’icona di un campanello fa riferimento ad un promemoria a cui è stata impostata una notifica di avviso scadenza

Scadenze di pagamento

I promemoria in riferimento a fatture e fatture di acquisto sono inseriti automaticamente quando vengono create scadenze di pagamento con campo Saldo Importo impostato su Da Incassare oppure Da Saldare

Promemoria

Per aggiungere un nuovo promemoria personale è sufficiente cliccare sul giorno del calendario in cui tale promemoria fa riferimento

Nuovo promemoria Scadenzario

L’inserimento di un nuovo promemoria richiede l’inserimento di alcuni campi, come il nome, la data ed eventualmente una descrizione più estesa che può essere inserita nel campo note.

Possiamo impostare per il promemoria se essere avvisati della sua scadenza tramite email oppure tramite notifica in WindDoc. Riceveremo la notifica se queste sono abilitate e se lo stato dell’evento è impostato su “Da fare”.

Condivisione Scadenzario

Premendo sul pulsante [ Condividi scadenzario ] è possibile far generare un link pubblico di condivisione calendario per poter integrare lo scadenzario di WindDoc sui vostri calendari personali, come Google Calendar o Ical di Mac. Il formato di pubblicazione utilizzato è “.ics”.